IT / EN
METODO
(a regola d’arte)
  • _ACP1172.jpg
  • _ACP1192.jpg
  • _ACP1222.jpg
  • _ACP1224.jpg
  • _ACP1297.jpg
  • _ACP1339.jpg
  • _ACP1343.jpg
  • _ACP1352.jpg

Trifolio afferma costantemente la propria identità attraverso l’affinamento di un metodo di stampa “aperto”, permeabile agli stimoli creativi e alle conquiste della tecnologia. Utilizza una macchina da stampa comune sul mercato, forzandone i processi in direzione sperimentale ma sempre riproducibile, come richiede il processo industriale. La ricerca si concentra sulla selezione degli inchiostri, sulla taratura del profilo colore, sulla scelta dei materiali e dei supporti. Il metodo Trifolio raggiunge traguardi sempre nuovi, oltre lo standard, in linea con la volontà di rafforzare l’identità aziendale.

Stile classico

Trifolio non intende lo stile classico secondo l’accezione negativa di tradizionale, topico e ideale. Ne coglie invece la sfumatura positiva, quella di estrema perizia nelle procedure di lavorazione e di delicata raffinatezza nella resa del volume stampato. Questo linguaggio codificato assicura la riconoscibilità e il carattere inconfondibile di ogni libro realizzato. L’apprezzamento riconosciuto a Trifolio nei Paesi anglosassoni conferma l’universalità e la spontaneità di questo stile soave e allo stesso tempo moderno. Si costruisce così l’identità aziendale.

Innovazione

L’innovazione è il presupposto necessario da cui muovere per studiare soluzioni compatibili con la realizzazione di un libro dal carattere originale. L’esigenza del cliente stimola gli operatori di Trifolio a intraprendere procedure sempre diverse e a ricorrere a tecniche e tecnologie all’avanguardia che vengono sperimentate in sintonia con la committenza. Le prospettive di crescita e di rinnovamento di Trifolio dipendono dalla capacità dell’azienda di proporsi come partner propositivo e attivo nel settore dell’editoria d’arte. È questa la sfida al futuro.

Orizzonti

Per sua natura l’orizzonte si allontana o si avvicina a seconda del punto di vista dell’osservatore. È un concetto astratto, un confine mobile, che dà origine a un campo d’azione molto elastico. Trifolio agisce in questo spazio di libera iniziativa con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla progettazione, l’orizzonte creativo del libro, fin dalle fasi preliminari. Anticipando la collaborazione e lo scambio di esperienze professionali al momento stesso dell’ideazione, la stamperia può anticipare e suggerire soluzioni tecniche adatte ad ampliare le potenzialità espressive, migliorando sensibilmente la qualità del volume.

Procedure

Trifolio si attiene scrupolosamente alle procedure ritenendole essenziali per razionalizzare e pianificare il lavoro. Le procedure sono flessibili, si adattano alle esigenze del singolo progetto, in modo da ottimizzare tempi, risorse e risultati qualitativi. L’iter procedurale dell’azienda contempla lo studio di fattibilità, l’analisi delle criticità e delle potenzialità, il monitoraggio dello sviluppo e la verifica del processo. Queste procedure aperte e interagenti ammettono l’inserimento di alcune variabili per modificare, aggiornare o migliorare un processo già testato.

Tempi

«Festina lente», dicevano i latini. Affrettati lentamente. Le procedure richiedono tempo per essere affinate, questo tempo è l’investimento che Trifolio chiede ai propri clienti. In un mercato frenetico in cui l’urgenza penalizza la qualità, livellandola allo standard minimo, Trifolio si muove controcorrente. Non stringe forzatamente i tempi per chiudere più produzioni, ma impegna il tempo dovuto perché ciascun volume sia pronto per la stampa con il minimo margine di imprevisto. La programmazione attenta, concordata con il cliente, assicura la consegna nei tempi previsti.

Back to Top