IT / EN
DEDICATO A
(professionisti)
  • 242-243-344.jpg
  • _ACP1151.jpg
  • _ACP1152.jpg
  • _ACP1241.jpg
  • _ACP1254.jpg
  • _ACP1277.jpg
  • _ACP1310.jpg

Perché un museo dovrebbe stampare il catalogo della propria collezione permanente o di una mostra temporanea da Trifolio? Perché il catalogo è il supporto didattico e scientifico che meglio risponde alle esigenze di consultazione, perché è l’unica testimonianza che rimane dopo la chiusura di un’esposizione, perché è l’unico ricordo dell’esperienza artistica che il visitatore può portare via con sé. Inoltre una collana di cataloghi pregiati, progettata dal museo in sinergia con Trifolio, contribuisce all’affermazione dell’identità culturale del museo stesso e migliora la qualità dei servizi offerti al pubblico dei visitatori.

Perché una galleria privata dovrebbe stampare da Trifolio? Perché il catalogo è un tassello importante nella diffusione dell’arte e degli artisti sul mercato internazionale, perché è un’opportunità di promozione per le nuove generazioni e un mezzo di comunicazione dei nuovi linguaggi espressivi, perché veicola l’immagine della galleria all’interno del sistema dell’arte. Un catalogo dall’impronta originale e innovativa dimostra lo spirito di ricerca che anima il lavoro delle gallerie più all’avanguardia. Trifolio si propone come interlocutore attivo.

Perché un editore dovrebbe rivolgersi allo stampatore Trifolio? Perché Trifolio è il partner ideale per condurre una ricerca approfondita e sperimentale sui materiali e sulle tecniche di stampa, perché collabora con il suo stile inconfondibile a caratterizzare le collane d’arte, perché l’attenzione per il particolare impreziosisce il libro moderno. Nell’era della tecnologia digitale e multimediale, il libro cartaceo, con la sua plurimillenaria tradizione, deve necessariamente evolversi: non è destinato a scomparire, ma a rivolgersi a una nicchia di estimatori e amatori che cercano e apprezzano la perizia nella fattura del volume a stampa.

Perché un artista dovrebbe creare libri in collaborazione con Trifolio? Perché il libro per Trifolio è una piccola opera d’arte che l’artista può realizzare al fianco degli operatori, perché è un prodotto dell’ingegno umano che ha potenzialità espressive e prospettive di sviluppo ancora da scoprire, perché traduce in una forma accessibile a tutti il linguaggio individuale dell’artista. Trifolio non considera il libro un semplice volume illustrato, ma qualcosa di più: un “catalogo d’artista”, ovvero un libro d’artista in grande tiratura realizzato con macchine da stampa tradizionali. Questa è la brillante intuizione di Trifolio.

Perché un fotografo dovrebbe scegliere Trifolio? Perché la fotografia come mimesi della realtà o come trasfigurazione di un’emozione ha bisogno di colori profondi e definiti, perché la combinazione di carte e inchiostri enfatizza il fascino suadente del contrasto bianco e nero, perché grazie a Trifolio l’esperienza dello sguardo in macchina del fotografo viene riprodotta con eccezionale fedeltà alla vista di chi sfoglia il portfolio fotografico. Inoltre Trifolio affianca il fotografo nella sperimentazione di nuove tecniche per la massima resa dei passaggi tonali e della risoluzione di stampa.

Perché un designer dovrebbe confrontarsi con Trifolio? Perché la sua creatività si può e si deve fondere con l’esperienza di chi conosce a fondo i materiali e le tecnologie di stampa. Trifolio si impegna ad affiancare il grafico già nella fase progettuale suggerendo le soluzioni tecniche più moderne per garantire la miglior resa del layout e la stabilità della legatura. Condivisione e collaborazione, le parole d’ordine: solo così nasce un libro bello da vedere e piacevole da toccare. Una buona idea merita una realizzazione a regola d’arte.

Back to Top